cucina italiana di casa  salva tra i preferiti cocina italiana en casa italian cuisine at home sito in francese

ricette di cucina
italiana tradizionale

ricette ipocaloriche, leggere

occasioni speciali

le videoricette di cucina italiana di casa

ricette economiche e veloci

primi piatti con il pesce
cucina italiana di casa:
guida alla navigazione
stuzzichini
antipasti
primi piatti: pasta
primi piatti: riso
zuppe e minestre
secondi piatti
secondi di pesce
ricette secondi piatti carne
piatti unici
dolci
sorbetti
bevande
basi
conserve
pane
panini
 pizza ricette
ricette di cucina
regionale
Inserisci una parola di quello che cerchi nel box qui sotto: troverai la tua ricetta nel sito di cucina italiana di casa

tavole di sintesi

ricerca per ingrediente
in ordine alfabetico

ricette Artusi - la scienza in cucina
e l'arte di mangiar bene

 le insalate 

le ricette dello chef

ricette ipocaloriche

ricette di pesce
indice alfabetico
delle ricette di pesce

ricette vegetariane

ricette con agnello,
pecora,castrato

ricette con il pollo

ricette con carne bovina

ricette con carne suina

 ricette senza glutine

piatti freddi

Torte e sfogliatine salate, piadina,
panzerotti e pizza, focacce

ricette con il tartufo

ricette con i funghi

ricette per fare e
condire la polenta

ricette per la cacciagione

gli approfondimenti

conoscere il pesce di mare

conoscere mitili e molluschi

conoscere i cefalopodi

conoscere i crostacei

conoscere il pesce di acqua dolce

conoscere le carni

conoscere i funghi

le verdure: ricette

conoscere  i formaggi

la pasta

il riso

MINI DIZIONARIO: LE AZIONI

MINI DIZIONARIO: LE COTTURE

ricette di cucina fusion

cucina fusion e

ricette dal mondo

i nostri menù

il pranzo della domenica
occasioni speciali
menù a tema
pranzo della domenica: tutti  menù passo passo

suggeriti

ristoranti amici

hotel amici
le aziende e i prodotti

Cucina italiana
facebook


Cucina Italiana di Casa
on Google+

mai di cucina italiana di casa

desideri una ricetta in particolare? scrivici

ricette fotografate passo passo di cucina italiana e ricette dal mondo, in più cucina creativa e fusion

 english version

italian cuisine at home

english version

versión en español

cocina italiana en casa

versión en español

fr

la cuisine italienne chez toi

Ricetta: Pasta all'uovo ricetta di base PASTA ALL’UOVO

PASTA ALL’UOVO ingredienti

Ricetta di base per fare in casa la pasta all'uovo per : tagliatelle, tagliolini, lasagne, cannelloni, ravioli, mandilli e….

Le paste all'uovo nella tradizione italiana sono tantissime; la maggior parte è di origine emilino-romagnola, ma possiamo trovare ricette toscane come le pappardelle, ricette liguri come i mandilli  ricette lombarde per molte varietà di ravioli: i pratica ogni regione per non dire ogni campanile ha la sua ricetta. Per cercare di darvi una mappatura delle ricette possibili nella pagina delle ricette con la pasta all'uovo abbiamo diviso le ricette in Paste semplici ovvero le ricette che non hanno ripieni e si condiscono con una salsa  Paste ripiene: cioè ravioli, tortellini cappelletti e tutte le variazioni sul tema.... Tutte le paste all'uovo che si tengono il condimento dentro: abbinate a sughi che ne esaltino la consistenza e il gusto. Paste al forno: lasagne, cannelloni, rosette.. Sono paste ripiene,o meglio sono sughi con della pasta in mezzo... Hanno bisogno di amalgamarsi lentamente cuocendo pian piano nel forno, e poi di finire con una crosticina croccante che solo la gratinatura può dare.

guarda la video ricetta per i tagliolini:

 

La ricetta di base è la più semplice che si possa immaginare, però, come spesso capita con le ricette semplici può non essere facile ottenere un risultato perfetto: per questo abbiamo preparato la ricetta fotografata passo passo, sia con il mattarello che con la macchina per la pasta

cucina regionale italiana: le ricette della tradizione regione per regione, con foto emilia romagnaricette di cucina tradizionale della regione Emilia Romagna
corsii corsi di cucina italiana di casa

i corsi per preparare la pasta in casa: buona ed economica

uovavedi tutte le ricette con le uova pasta all'uovovedi le ricette con la pasta all'uovo
Ingrediente base farina, uova
tipologia RICETTE DI BASE  
conservazione surgelabile  
 stagione TUTTO L’ANNO  
difficoltà  media

TempiTempi

 in tavola            in tavola  80 MINUTI (minimo) 
cotturacottura DA 3  MINUTI
RIPOSO  RIPOSO 1 ora minimo 

 lavoro        lavoro

IN DIPENDENZA DELLA QUANTITà

 IngredientI PER 1 PERSONA
FARINA DI GRANO TENERO 00 100 GRAMMI
UOVA 1

PER COLORARE E AROMATIZZARE

ROSA = ESTRATTO DI POMODORO 1 CUCCHIAIO
VERDE = SPINACI COTTI E STRIZZATI, TRITATI 1 CUCCHIAIO
BEIGE = FUNGHI SECCHI TRITATI 1 CUCCHIAIO
NERO = NERO DI SEPPIA 1 CUCCHIAIO
GIALLO = CURCUMA 1 CUCCHIAIO

ATTENZIONE: le dosi sono indicative: la qualità della farina, la dimensione delle uova, gli ingredienti aggiunti per colorare possono cambiare il rapporto tra farina e uova.

La dose minima consigliata sono 2 uova di pasta, da cui ricaverete circa 220 grammi di pasta sufficienti per 2 o 3 persone …a seconda dell’appetito.

Preparazione: vai alla ricetta fotografata passo a passo

ricetta fotografata

Preparazione descrizione sintetica della ricetta di base per la pasta all'uovo:

In una ciotola (o direttamente sul piano di lavoro) preparate la “fontana” setacciando la farina per controllare che sia libera da camole e renderla soffice.  Tenetene da parte un po’ per infarinare a mano a mano. Create un buco al centro e rompeteci le uova intere se la volete colorata aggiungete anche il colorante Lavorate la pasta fino a che il composto sia omogeneo e senza grumi Avvolgetela in un asciugamano umido e lasciatela riposare un poco.  

Se usate la macchina per fare la pasta:

Dividete la pasta in palline Passatele tra i rulli partendo dal più largo al più fine, ripiegandola su se stessa e infarinandola sino a che non diverrà uniforme  La pasta dovrà risultare sottile ma ruvida Tagliatela come richiede la ricetta, infarinatela e lasciatela asciugare

Se usate il matterello

Sistemate su un piano di legno o di marmo (mia nonna riusciva a farlo su una tovaglia, ma non vi consiglio di provarci se siete alle prime armi) infarinato il vostro impasto intero Infarinate leggermente il mattarello. Prendete il matterello subito prima dei manici e fatelo scorrere sulla pasta esercitando una pressione omogenea.

Attenzione per il bene della vostra schiena  

  •  Il movimento parte dalle spalle, non dalle braccia

  • I polsi sono mobili

Girate l’impasto e ruotatelo, infarinando leggermente ogni volta. Alla fine avrete un cerchio omogeneo, ben ruvido e trasparente.  Abbastanza asciutto da poter essere arrotolato o piegato senza appiccicarsi troppo, ma non secco altrimenti non la potrete lavorare  Se preparate grandi quantità fate poche “uova” alla volta (4) o avrete difficoltà nello stendere la pasta  Tagliatela come richiede la ricetta

Per tagliare le tagliatelle:

infarinate abbondantemente il disco di pasta, arrotolatelo senza schiacciare, con un coltello affilatissimo ricavate delle striscioline infarinate ancora e lasciate seccare Se pensate di conservarle potete preparare i "nidi" in questo modo non si spezzeranno quando le dovrete riporre

Google
 

<< torna alla home page