cucina italiana di casa  salva tra i preferiti cocina italiana en casa italian cuisine at home sito in francese

ricette di cucina
italiana tradizionale

ricette ipocaloriche, leggere

occasioni speciali

le videoricette di cucina italiana di casa

ricette economiche e veloci

primi piatti con il pesce
cucina italiana di casa:
guida alla navigazione
stuzzichini
antipasti
primi piatti: pasta
primi piatti: riso
zuppe e minestre
secondi piatti
secondi di pesce
ricette secondi piatti carne
piatti unici
dolci
sorbetti
bevande
basi
conserve
pane
panini
 pizza ricette
ricette di cucina
regionale
Inserisci una parola di quello che cerchi nel box qui sotto: troverai la tua ricetta nel sito di cucina italiana di casa

tavole di sintesi

ricerca per ingrediente
in ordine alfabetico

ricette Artusi - la scienza in cucina
e l'arte di mangiar bene

 le insalate 

le ricette dello chef

ricette ipocaloriche

ricette di pesce
indice alfabetico
delle ricette di pesce

ricette vegetariane

ricette con agnello,
pecora,castrato

ricette con il pollo

ricette con carne bovina

ricette con carne suina

 ricette senza glutine

piatti freddi

Torte e sfogliatine salate, piadina,
panzerotti e pizza, focacce

ricette con il tartufo

ricette con i funghi

ricette per fare e
condire la polenta

ricette per la cacciagione

gli approfondimenti

conoscere il pesce di mare

conoscere mitili e molluschi

conoscere i cefalopodi

conoscere i crostacei

conoscere il pesce di acqua dolce

conoscere le carni

conoscere i funghi

le verdure: ricette

conoscere  i formaggi

la pasta

il riso

MINI DIZIONARIO: LE AZIONI

MINI DIZIONARIO: LE COTTURE

ricette di cucina fusion

cucina fusion e

ricette dal mondo

i nostri menù

il pranzo della domenica
occasioni speciali
menù a tema
pranzo della domenica: tutti  menù passo passo

suggeriti

ristoranti amici

hotel amici
le aziende e i prodotti

Cucina italiana
facebook


Cucina Italiana di Casa
on Google+

mai di cucina italiana di casa

desideri una ricetta in particolare? scrivici

ricette fotografate passo passo di cucina italiana e ricette dal mondo, in più cucina creativa e fusion

 italian homemade cooking

italian cuisine at home

cocina italiana en casa

cocina italiana en casa

la cuisine italienne chez toi

la cuisine italienne chez toi

Ricetta con foto : Tonno del chianticarni

Tonno del chianti: ingredienti   Tonno del chianti

Sorprendete i vostri commensali con un piatto davvero particolare! Tonno del chianti perché il famoso "maialino di cinta Senese" viene lavorato in modo da somigliare al tonno in scatola per l'aspetto. Il sapore è delicato, sebbene decisamente caratteristico. Questa ricetta, che si conserva benissimo anche una settimana in frigorifero, può essere una buona risorsa per variare il menù sia in estate, servita fredda, che in inverno tiepida.

ricette senza glutinevedi le ricette senza glutinecarne di maialevedi altre ricette con la carne di maiale
 Ingrediente baseMAIALE
tipologiaCUCINA CREATIVA  
conservazione1 SETTIMANA
stagionetutte
difficoltàBASSA

vino vino consigliato: rosso di corpo  

tempo di preparazioneTempi

 in tavola             in tavola  90 MINUTI (minimo)
cottura cottura60  MINUTI  

riposo      riposo

10  minuti  

 lavoro         lavoro

10 MINUTI  

 

 IngredientI PER 4 PERSONE
maialeCARNE DI MAIALE (COSCIOTTO O LONZA) 500 GRAMMI
ORIGANO UN PIZZICO
OLIO DI OLIVA 1 BICCHIERE
DADI DA BRODO 2
SALE 1 PRESA
ALLORO 2 FOGLIE
PEPE NERO UN PIZZICO

Preparazione: vai alla ricetta fotografata passo a passo

ricetta fotografata: link

La ricetta del tonno del chianti in breve: sgrassate con cura la carne. mettete a bollire una grossa pentola di acqua con l’alloro e i dadi (1 vegetale e uno di carne) e’ importante che mettiate la carne nel brodo solo quando bolle, in questo modo non diventerà dura e non cederà i suoi succhi, ma assorbirà il profumo del brodo. coprite e lasciate cuocere a fuoco lento. una volta cotta sistemate la carne ancora calda su un tagliere e, con l’aiuto di 2 forchette sminuzzatela seguendo le nervature: attenzione non dovete tagliarla. sistematela in una ciotola e unite l’origano, un filo di olio e regolate di sale. mescolate bene. servite tiepido, accompagnato da borlotti  alla francese, puntarelle o barbe di frate

se desiderate conservare il piatto qualche giorno mettetelo in un vaso di vetro sterilizzato, schiacciate bene con la forchetta e coprite di olio stando attenti che non sporga nulla.

<< torna alla home page