cucina italiana di casa  salva tra i preferiti cocina italiana en casa italian cuisine at home sito in francese

ricette di cucina
italiana tradizionale

ricette ipocaloriche, leggere

occasioni speciali

le videoricette di cucina italiana di casa

ricette economiche e veloci

primi piatti con il pesce
cucina italiana di casa:
guida alla navigazione
stuzzichini
antipasti
primi piatti: pasta
primi piatti: riso
zuppe e minestre
secondi piatti
secondi di pesce
ricette secondi piatti carne
piatti unici
dolci
sorbetti
bevande
basi
conserve
pane
panini
 pizza ricette
ricette di cucina
regionale
Inserisci una parola di quello che cerchi nel box qui sotto: troverai la tua ricetta nel sito di cucina italiana di casa

tavole di sintesi

ricerca per ingrediente
in ordine alfabetico

ricette Artusi - la scienza in cucina
e l'arte di mangiar bene

 le insalate 

le ricette dello chef

ricette ipocaloriche

ricette di pesce
indice alfabetico
delle ricette di pesce

ricette vegetariane

ricette con agnello,
pecora,castrato

ricette con il pollo

ricette con carne bovina

ricette con carne suina

 ricette senza glutine

piatti freddi

Torte e sfogliatine salate, piadina,
panzerotti e pizza, focacce

ricette con il tartufo

ricette con i funghi

ricette per fare e
condire la polenta

ricette per la cacciagione

gli approfondimenti

conoscere il pesce di mare

conoscere mitili e molluschi

conoscere i cefalopodi

conoscere i crostacei

conoscere il pesce di acqua dolce

conoscere le carni

conoscere i funghi

le verdure: ricette

conoscere  i formaggi

la pasta

il riso

MINI DIZIONARIO: LE AZIONI

MINI DIZIONARIO: LE COTTURE

ricette di cucina fusion

cucina fusion e

ricette dal mondo

i nostri menù

il pranzo della domenica
occasioni speciali
menù a tema
pranzo della domenica: tutti  menù passo passo

suggeriti

ristoranti amici

hotel amici
le aziende e i prodotti

Cucina italiana
facebook


Cucina Italiana di Casa
on Google+

mai di cucina italiana di casa

desideri una ricetta in particolare? scrivici

ricette fotografate passo passo di cucina italiana e ricette dal mondo, in più cucina creativa e fusion

 uk

italian cuisine at home

es

cocina italiana en casa

fr

la cuisine italienne chez toi

  Squacquerone

squaquerone

I formaggi Italiani descrizioni e ricette  

Lo squacquerone, che i romagnoli chiamano affettuosamente "scquaquero" è un formaggio che merita di essere conosciuto anche oltre i suoi luoghi di origine: il sapore è delicato, ma pieno. La consistenza, quando vien bene, è cremosa, e ... sorpresa! è più magro di molti formaggi light! 

Lo scquacquerone , formaggio fresco, morbido e leggero, che però fa “i fili”  mi ha sedotto: le sue virtù le lascio raccontare a Luigi Pasquini: “… Se in quel momento dovesse cadere il mondo, tu, ignorando giornali  e TV , continuerai a sognare la fratellanza tra le classi sociali, e grazie allo squacquerone , potrai sperare nella pace perpetua tra gli uomini di buona e cattiva volontà.

logo rivaltaAttenzione però che si chiami proprio scquaquerone non scquaqueretto, scquaquarino.... o altri nomignoli commerciali che mascherano la differenza nutrizionale tra il formaggio che state acquistando e l'originale.

Di questo splendido prodotto, grazie alla generosità di Cristina Rivalta che ci ha dato questa esclusiva, vi possiamo offrire anche la ricetta per farlo in casa, come vuole natura e tradizione. cristina

Ad oggi 7 agosto 2009, non esiste in tutto il web la ricetta per fare lo scquaquerone in casa, su nessun altro sito: e siamo felici di poterla pubblicare come contributo alla conservazione delle ricette tradizionali italiane. La speranza è che, prima o poi, allo scquaquerone venga concesso il sospirato DOP che ne garantirebbe l'origine romagnola a tutti i consumatori.

Non è proprio una operazione semplice e veloce, ma se  non  trovate del buon squaquerone e avete a disposizione del latte non pastorizzato (latte di mucca, non di scatola, per capirci) potete farlo voi stessi. 

Per vedere come si prepara il vero scquaquerone leggete la ricetta fotografata passo a passo

cucina regionale italiana: le ricette della tradizione regione per regione, con foto emilia romagnaricette di cucina tradizionale della regione Emilia Romagna
latte quello che vedete nella foto è un bel pentolone da 10 litri di latte appena munto, di mucche di allevamento biologico, naturalmente romagnolo: il massimo per lo scquaquerone!
Oltre al latte NON PASTORIZZATO vi servirà anche un litro di latticello, cioè di quel siero che si produrrà quando il formaggio si consolida. Se non avete un casaro gentile a portata di mano conservate quello in cui nuota la  mozzarella che si acquista: non sarà purissimo, ma sempre siero di latte è. latticello
caglio infine un cucchiaio raso di caglio di vitello: si compra in farmacia e serve a tramutare il latte in formaggio
ora occhio alla temperatura, che dovrà essere tra i 34 e i  35 gradi: se sale troppo o se non ci arriva.... lo scquaquerone non riesce termometro
riposo  mescolate bene, coprite e lasciate riposare per circa tre ore
con la schiumarola cominciate a pescare la crema di scquaquerone che affiora scquaquerone
scquaquerone filtratela con un colino comune, per eliminare il siero (quello tenetelo da parte per il prossimo formaggio, o usatelo come concime per i fiori: è magico diluito con 2 parti di acqua)
dal colino lo scquaquerone passa nello stampo: si tratta di forme di plastica bucherellate da due kg. Con il peso il siero esce dal formaggio, e si aggiunge altra crema pescata dal pentolone scquaquerone
scquaquerone in circa dieci minuti avrete pescato tutto lo scquaquerone che i dieci litri di latte hanno prodotto: avrete riempito due stampi
quando ha perso parte del latticello il formaggio andrà salato in superficie, coperto, e messo di corsa in frigorifero: lo scquaquerone è infatti molto sensibile alla temperatura: se lo lasciate troppo al caldo (sopra i 15 gradi) si rassoda troppo e perde la caratteristica cremosità.

Per questa ragione l'estate è la stagione meno favorevole a questo formaggio 

scquaquerone
scquaquerone lasciate la bacinella sotto lo stampo: lo scquaquerone continuerà a sudare per 48 ore, solo allora sarà pronto da mangiare.
dopo 6-8 ore dovrete capovolgere lo stampo e salare l'altra faccia della forma.

Ora non resta che aspettare, e togliere il latticello ogni tanto: da questo latte avrete ricavato circa 1,7 kg di ottimo scquaquerone. 

scquaquerone
scquaquerone come vi dicevo non è una ricetta veloce, e nemmeno troppo facile: ma garantisce un formaggio delizioso e sano.

IMPIEGHI IN CUCINA

Lo scquaquerone è un formaggio molto flessibile: potrete impiegarlo dall'antipasto al dolce: tradizionalmente si spalma sulla piadina, e già così è un bel piatto, ma si può accompagnarlo a salumi, carne e pesce, oppure ai fichi caramellati o alla Saba ... si può anche impiegarlo per condire la pasta. Insomma una vera risorsa di gusto e leggerezza

informazioni nutrizionali

Carboidrati

1,6

 calorie

250

proteine

13,0

grassi

16,5

acqua

48,5

le ricette fotografate passo a passo con lo scquaquerone di cucina italiana di casa

Enciclopedia interattiva della cucina: i formaggi

scquaquerone

<< torna alla home page