cucina italiana di casa  salva tra i preferiti cocina italiana en casa italian cuisine at home sito in francese

ricette di cucina
italiana tradizionale

ricette ipocaloriche, leggere

occasioni speciali

le videoricette di cucina italiana di casa

ricette economiche e veloci

primi piatti con il pesce
cucina italiana di casa:
guida alla navigazione
stuzzichini
antipasti
primi piatti: pasta
primi piatti: riso
zuppe e minestre
secondi piatti
secondi di pesce
ricette secondi piatti carne
piatti unici
dolci
sorbetti
bevande
basi
conserve
pane
panini
 pizza ricette
ricette di cucina
regionale
Inserisci una parola di quello che cerchi nel box qui sotto: troverai la tua ricetta nel sito di cucina italiana di casa

tavole di sintesi

ricerca per ingrediente
in ordine alfabetico

ricette Artusi - la scienza in cucina
e l'arte di mangiar bene

 le insalate 

le ricette dello chef

ricette ipocaloriche

ricette di pesce
indice alfabetico
delle ricette di pesce

ricette vegetariane

ricette con agnello,
pecora,castrato

ricette con il pollo

ricette con carne bovina

ricette con carne suina

 ricette senza glutine

piatti freddi

Torte e sfogliatine salate, piadina,
panzerotti e pizza, focacce

ricette con il tartufo

ricette con i funghi

ricette per fare e
condire la polenta

ricette per la cacciagione

gli approfondimenti

conoscere il pesce di mare

conoscere mitili e molluschi

conoscere i cefalopodi

conoscere i crostacei

conoscere il pesce di acqua dolce

conoscere le carni

conoscere i funghi

le verdure: ricette

conoscere  i formaggi

la pasta

il riso

MINI DIZIONARIO: LE AZIONI

MINI DIZIONARIO: LE COTTURE

ricette di cucina fusion

cucina fusion e

ricette dal mondo

i nostri menù

il pranzo della domenica
occasioni speciali
menù a tema
pranzo della domenica: tutti  menù passo passo

suggeriti

ristoranti amici

hotel amici
le aziende e i prodotti

Cucina italiana
facebook


Cucina Italiana di Casa
on Google+

mai di cucina italiana di casa

desideri una ricetta in particolare? scrivici

CONOSCERE LE CARNI: LE SCHEDE DI APPROFONDIMENTO DI CUCINA ITALIANA DI CASA

uk 

italian cuisine at home

es

cocina italiana en casa

fr

la cuisine italienne chez toi

cosa significacosa significa?   

conoscere le carni, descrizione, nomi dei tagli e ricette delle carni

carni

Le carni sono convenzionalmente divise in gruppi in funzione del "colore" e del loro apporto nutritivo. La tabella sottostante, per facilità di lettura segue questa organizzazione. Per orientarsi nei tagli, che cambiano nome e a volte forma, da un luogo all'altro abbiamo preparato delle mappe orientative per provare a comprendere di quale parte stiamo parlando

i tagli delle carni
Carni ROSSE
carne di manzo e vitelloBOVINI

tutte le ricette

carni di maialeMAIALE 

tutte le ricette

BIANCHE
gli animali da cortile
polloPOLLO tutte le ricette anitraANATRA tutte le ricette
tacchinoTACCHINO tutte le ricette coniglio CONIGLIO tutte le ricette

cacciagione da piuma

faraonaFARAONA tutte le ricette    
fagiano fagiano tutte le ricette QUAGLIA QUAGLIA tutte le ricette

gli ovini

CAPRA CAPRA   agnello, pecora, castrato ovini: agnello, pecora, castrato tutte le ricette

lumache e rane

lumache  lumache

tutte le ricette

Rane Rane

tutte le ricette con le rane

CARNI NERE - cacciagione
tutte le ricette con la cacciagione di cucina italiana di casa
CINGHIALE CINGHIALE

tutte le ricette

CERVO CERVO tutte le ricette
LEPRE LEPRE tutte le ricette CAPRIOLO CAPRIOLO tutte le ricette
arrosto di stinco

la qualità della carne
I caratteri di qualità da valutare preliminarmente agli altri sono quelli igienico-sanitari, quali la provenienza delle carni da animali vivi non affetti da malattie, l’assenza nella carne di parassiti e di microrganismi patogeni, il non superamento dei limiti di tolleranza fissati dalle norme vigenti per la concentrazione di residui di farmaci, antibiotici, antiparassitari, elementi radioattivi, e l’assenza totale di residui di sostanze ad azione ormonale o antiormonale, per le quali il limite di tolleranza è uguale a zero, essendo queste vietate dalla legislazione nazionale e da quella comunitaria (Manfredini, 1992; AA.VV., 1998).
Il rispetto di questi requisiti di qualità è affidato, innanzi tutto, al controllo veterinario delle carni da parte delle Aziende Unità Sanitarie Locali ma, visto che il controllo sul prodotto finito non riesce a garantirne totalmente l’igienicità, rivelandosi sovente tardivo, le recenti norme nazionali e comunitarie (Decreto L.vo 26/5/97, n.155, entrato in vigore il 1°aprile 2000, che recepisce le direttive comunitarie 93/43 e 96/3) hanno introdotto anche l’autocontrollo e l’autocertificazione, secondo il sistema HACCP, da parte dei soggetti implicati nella filiera produttiva (Noce, 1999).
Il sistema HACCP, cioè Hazard Analysis Critical Control Point, analisi dei punti critici di controllo del rischio, è utilizzato per individuare ed eliminare tutte le possibili fonti di rischio per la salute umana che si possono incontrare durante il processo produttivo (Silliker, 1989; Noce, 1999).

Google
 

*/-->

<< torna alla home page